Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Autoveicoli e patenti di guida

PATENTE DI GUIDA

Per guidare all’estero i cittadini italiani sono soggetti a regole differenti a seconda che vi si rechino per periodi di breve soggiorno o per stabilirvi la propria residenza.

 

RINNOVO – CONFERMA DI VALIDITA’ DELLA PATENTE ITALIANA
I cittadini italiani residenti o dimoranti per un periodo di almeno 6 mesi in Canada possono ottenere presso l’Ambasciata o presso i Consolati italiani nel Paese la conferma della validità della loro patente italiana purché di categoria A e B, scaduta da non più di cinque anni e non rientrante nei casi previsti all’art. 119, commi 2-bis e 4 del Codice della Strada (patenti di conducenti affetti da diabete o la cui idoneità psicofisica deve essere certificata da apposite commissioni mediche).

I cittadini italiani interessati dovranno effettuare la prevista visita medica per l’accertamento dei requisiti psichici e fisici (v. allegato) che potrà essere rilasciato da un medico oculista. Il costo della visita è carico dell’interessato.

L’Ambasciata o il Consolato rilascerà apposita attestazione di rinnovo. E’ previsto il pagamento di un’imposta di bollo da apporre sul certificato (art. NAA) e di una tariffa consolare per il rinnovo (art. 66D).

Il rinnovo effettuato presso l’Ambasciata o il Consolato è valido per circolare sia in Italia che all’estero. Una volta ristabilita la residenza in Italia, il cittadino italiano dovrà confermare nuovamente la patente di guida presso l’Ufficio Centrale del Dipartimento per i trasporti terrestri competente per il luogo di residenza.

 

PER CHI SI RECA IN CANADA O IN ITALIA COME TURISTA

Nella maggior parte delle Province canadesi è consentito guidare per un periodo di tre mesi dalla data di arrivo con la patente italiana in corso di validità. Per maggiori informazioni per quanto riguarda la circoscrizione di competenza di questa Ambasciata visitare il sito dell’Ontario Drive in Ontario: visitors | ontario.ca o quello del Québec Permits, certificates, licences | Gouvernement du Québec (quebec.ca).

In ogni caso si consiglia di munirsi di una patente internazionale (da richiedere agli uffici della Motorizzazione Civile prima di mettersi in viaggio) considerato che le società di noleggio autovetture hanno la facoltà di richiederla. In Canada è riconosciuta la patente internazionale mod. Ginevra 1949. Per ulteriori informazioni e per sapere come ottenere la patente Internazionale visitare il sito del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture italiano https://www.mit.gov.it/permesso-internazionale-di-guida.

Per brevi soggiorni in Italia (ad esempio per vacanze), se non si possiede una patente italiana, è sufficiente munirsi della traduzione ufficiale della patente di guida canadese da esibire a richiesta degli organi di sicurezza italiani.

In caso di smarrimento o furto della patente italiana, i connazionali residenti in Canada devono presentare la denuncia – oltre che alle locali Autorità – anche agli Organi di Polizia italiani (DPR 104 del 09.03.2000).