Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Visita in Canada del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in occasione del vertice G7 (8-9 giugno 2018)

 

Visita in Canada del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in occasione del vertice G7 (8-9 giugno 2018)

 

Rassegna stampa

 

Il neopremier Giuseppe Conte arriva in Canada per il G7.

(askanews) - 8 giugno 2018 - Il neopresidente del Consiglio Giuseppe Conte arriva in Canada per il G7 di Charlevoix, in Quebec, sotto la presidenza del premier canadese Justin Trudeau. Un battesimo del fuoco per il premier, al suo primo appuntamento internazionale con l'obiettivo di "farsi conoscere" e "possibilmente farsi rispettare". Per Conte ci sono in programma bilaterali con quasi tutti i leader, a partire dalla cancelliera tedesca Angela Merkel per proseguire con il premier giapponese Shinzo Abe e con il presidente francese Emmanuel Macron, e si lavora anche per il primo faccia a faccia con Donald Trump.


Trudeau a Conte, insieme per crescita

Presidente Canada a premier, 'rafforzare nostri legami'
(ANSA) - CHARLEVOIX, 8 giugno 2018. "Benvenuto in Canada e benvenuto al G7, Giuseppe Conte. Non vedo l'ora di rafforzare i profondi legami tra Canada e Italia e di lavorare insieme per far crescere le nostre economie". Lo scrive su Twitter il presidente canadese Justin Trudeau, dopo un colloquio bilaterale con il presidente del consiglio italiano Giuseppe Conte.

 

Conte, posizione moderata Italia su dazi. 'Rappresento gli interessi di tutti gli italiani'

(ANSA) - CHARLEVOIX (CANADA). 08 giugno 2018. Sul tema dei dazi "saremo portatori di una posizione moderata, cercheremo di capire le ragioni che portano ad assumere certe posizioni e ci comporteremo di conseguenza". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al suo arrivo al G7 in Canada. "Rappresento in modo forte, deciso e determinato gli interessi di tutti gli italiani. Sono il portavoce degli italiani", ha quindi detto Conte.

 

G7: Conte, Italia crede nel valore dell'unità

(Agenzia Nova) - 11 giugno 2018. L'Italia crede nel valore dell'unità del G7. Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte: "Grazie al Canada per l’accoglienza a Charlevoix - scrive il premier pochi giorni dopo aver partecipato alla riunione dei grandi - L’Italia crede nel valore dell’unità del G7 e continuerà ad operare per preservarla. Tra amici si deve perseverare alla ricerca di soluzioni condivise per il bene dei nostri cittadini. Proseguiamo uniti verso Biarritz".

 

Tweet 

 

 

Video e foto

 

 

 

 

 

 

all togheter now

conte abe

conte conferenza stampa

conte entrata

conte europa

conte giornalisti

conte junker

conte macron

conte macron sorrisi

conte may

conte may sorrisi

conte merkel sorrisi

conte seduto

conte taffuri

conte tavolo

conte trudeau seduti

conte trump

conte tudeau sorrisi

conte tusk

conte tusk seduti

conte va via


contre macron g7


contre tudeau moglie


i magnifici 7


round table


round table2


745