Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Incontro annuale con i Capi degli Uffici consolari e i rappresentanti eletti della Comunità italiana in Canada.

Data:

01/12/2015


Incontro annuale con i Capi degli Uffici consolari e i rappresentanti eletti della Comunità italiana in Canada.
Sabato 28 novembre l’Ambasciatore Gian Lorenzo Cornado ha presieduto a Ottawa l’annuale incontro con i Capi degli Uffici consolari e i rappresentanti eletti della Comunità italiana in Canada. Hanno seguito la riunione anche l’On. Fucsia Fitzgerald Nissoli e l’On.le Francesca La Marca, in collegamento rispettivamente dagli Stati Uniti e dall’Italia. Oltre ai Consoli Generali Enrico Padula, Giuseppe Pastorelli e Massimiliano Iacchini erano presenti il membro territoriale del CGIE eletto in Canada, Rocco Di Trolio, i Presidenti dei Com.It.Es. di Toronto, Emilio Battaglia, di Vancouver, Ezio Bortolussi, di Ottawa, Francesco Di Candia (coordinatore del Comitato dei Presidenti), e di Montreal, Giovanna Giordano. In apertura dei lavori, nel congratularsi con i rappresentanti di Com.It.Es e CGIE eletti quest’anno, l’Ambasciatore Cornado, ha assicurato loro la più stretta collaborazione da parte dell’Ambasciata e dei Consolati per garantire un efficace e tempestivo intervento su tutti i temi di maggior rilievo per le nostre comunità.

La discussione si è poi concentrata sulla promozione della lingua italiana in Canada, nonchè sulla situazione degli Enti gestori e sui rapporti con gli organismi rappresentativi della Comunità italiana. In particolare, l’On. Fitzgerald Nissoli ha sottolineato i positivi esiti del Convegno su “lingua e cultura italiana: strumento di integrazione in Italia e nel mondo”, da lei organizzato a Toronto lo scorso 19 novembre, evidenziando come a fronte del finanziamento proveniente dall’Italia a favore dei corsi integrati di italiano nel sistema scolastico locale si aggiungano consistenti fondi stanziati da parte canadese. Per parte sua, l’On. La Marca ha sottolineato l’approvazione in Commissione Bilancio del Senato di un emendamento del Gruppo parlamentare di maggioranza che nel quadro di maggiori risorse per le politiche a favore degli italiani all’estero prevede un finanziamento aggiuntivo di circa 3,5 milioni di euro per i contributi ai corsi di lingua italiana.

La discussione ha toccato anche, tra gli altri punti, l’organizzazione delle celebrazioni della Festa della Repubblica del 2016 a Ottawa, Toronto, Montreal e Vancouver, degli incontri delle personalità italiane in visita in Canada con la nostra Comunità. E’ stata inoltre illustrata la programmazione degli Istituti Italiani di Cultura di Montreal e di Toronto per il 2016, ed in particolare per la prossima ricorrenza del Giorno della Memoria prevista il 27.1.2016. Nel corso del prossimo anno si segnala l‘inaugurazione della mostra dal titolo “Pompei, una città romana” al Musée des Beaux-Arts di Montreal il 1 febbraio 2016 ed il concerto diretto dal Maestro Gianandrea Noseda con il pianista Stefano Bollani e la Toronto Symphony Orchestra in novembre. Sono state infine discusse anche le questioni relative alla legge sulla cittadinanza, alla conclusione dell’Accordo tra Italia e Canada sul reciproco riconoscimento e conversione delle patenti di guida nonchè alle possibili modifiche al Protocollo bilaterale d’intesa sugli scambi giovanili.

474