Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Dall’Italia una nuova spedizione umanitaria per la Libia

Date:

11/07/2016


Dall’Italia una nuova spedizione umanitaria per la Libia

E’ in arrivo oggi al porto di Misurata in Libia una nuova spedizione di farmaci e di supporti sanitari destinata all’ospedale della città che garantirà le cure di base a 10.000 persone per 3 mesi e cure specifiche per i feriti di guerra.

L’iniziativa - realizzata in collaborazione con la Base umanitaria delle Nazioni Unite di Brindisi - risponde ad una richiesta di assistenza urgente delle Autorità del Governo di Accordo Nazionale libico e rientra nell’ambito di un ampio pacchetto di aiuti umanitari deciso dall’Italia a sostegno delle categorie più vulnerabili della popolazione civile libica, del valore complessivo - dall’inizio dell’anno - di oltre 2,5 Milioni di Euro.

Si tratta della terza spedizione di farmaci realizzata dalla Cooperazione Italiana negli ultimi 3 mesi. Anche questa iniziativa, come le precedenti, rappresenta un concreto gesto di solidarietà e di attenzione nei confronti del popolo libico nell’attuale delicata fase del processo di stabilizzazione del paese.


550